L’accordo tra Mentore e Allievo è un rapporto strettamente professionale.

Possiamo aiutarti a crescere nel migliore dei modi, giorno dopo giorno.

Lo scopo del mentoring è quello di attingere alle conoscenze, abilità ed esperienze esistenti di persone esperte e trasferire queste abilità ad altre persone meno esperte al fine di far avanzare le loro carriere.

Chi è un mentore

Lo scopo del mentoring è quello di attingere alle conoscenze, abilità ed esperienze esistenti di dipendenti senior o ad alte prestazioni e trasferire queste abilità a dipendenti più recenti o meno esperti al fine di far avanzare le loro carriere.

Una lunga storia

Il termine mentore deriva dal personaggio, Mentore nell’Odissea di Omero . Questo personaggio era il compagno di Telemaco, figlio di Ulisse e gli diede guida e consigli mentre era lontano dalla sua casa e dalla sua famiglia.

Tornando all’antichità, lo scopo di un mentore è quello di prendere tutta l’esperienza che ha accumulato durante la sua carriera e la sua vita e trasferirla al suo allievo per il suo beneficio. 

Quali sono i vantaggi di essere un allievo?

Ci sono molti vantaggi nell’essere guidati da qualcuno più esperto e più anziano di te. Piuttosto che imparare solo dalla tua esperienza, un mentore può accelerare il tuo apprendimento e sviluppo.

Migliora lo sviluppo delle tue skill

La maggior parte dei mentee cerca qualcuno che li aiuti a far avanzare le proprie prospettive di carriera. Attraverso consigli e guida, il mentore può aiutare il dipendente a sviluppare il proprio pieno potenziale o mentalità imprenditoriale sul posto di lavoro.

Trasferimento di conoscenza

‍Il metnore ha una conoscenza approfondita dell’organizzazione, nonché di qualsiasi programma o formazione a cui un allievo può accedere per aiutarlo a raggiungere i propri obiettivi. Il mentore può impartire la saggezza sviluppata sul lavoro nel tempo, informazioni e aspettative sullîmpresa o politiche che aiuteranno l’allievo ad avere successo a lungo termine.

Risoluzione dei problemi

‍Un mentore può essere una cassa di risonanza quando l’allievo meno esperto si trova di fronte a una situazione oa un problema di cui non ha familiarità o a cui non riesce a trovare una soluzione. Affiancando un mentore più esperto, l’allievo impara direttamente dalla sua esperienza.

Vuoi saperne di più e parlare con un consulente in grado di rispondere a tutte le tue domande?

È facile come bere un bicchiere d’acqua, basta compilare il modulo e ti ricontatteremo prontamente.